Spedizioni gratuite per ordini oltre i 60 Euro
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Il bon ton si misura dalla tovaglia

09/05/2020

Ogni giorno apparecchiamo e sparecchiamo tavola, un atto talmente meccanico e ripetuto che forse non ci accorgiamo di quanto sia un rituale famigliare di cura e attenzione. Spesso quando ci sono degli ospiti stiamo attenti e prepariamo tavole in coordinato, controlliamo le pietanze è vero ma anche che la tovaglia sia adatta al tavolo, elegante o comunque di bel tessuto, con una bella stampa o dei bei disegni, ma sappiamo veramente qual è la giusta dimensione?  Si dice né troppo piccola, né troppo grande, armoniosa, e dotata dei tovaglioli di cotone abbinati, ma in pratica come si misura? Scoprilo con noi e trova la tua tovaglia a Le Tele di Margi! Chi ama i particolari sa che una stanza accogliente in ogni sua parte può mettere il buon umore, trasmettere serenità attraverso il colore e l’ordine delle cose a chi visivamente ne gode. In realtà basta poco per preparare bene la tavola tutti i giorni. La tovaglia giusta su cui apparecchiare buone pietanze e buon umore creano un’atmosfera piacevole per un pranzo o una cena in famiglia.
 

La mise en place la disposizione che crea armonia

Tenuto conto che non si prescinde dal tavolo, tu che tavolo hai? Ad ogni tavolo la sua tovaglia! Vi diamo qui di seguito delle regole generali e facili da applicare che definiscono quando una tovaglia è delle dimensioni idealmente stabilite come corrette per il nostro tavolo. La misura della giustezza di tali proporzioni è data dalla lunghezza della caduta. E cosa è la caduta? È quanto dal piano la tovaglia cade ai lati, e in questo caso è indicato in massimo 35 cm circa sia che si tratti di tavolo rotondo che di tavoli con angoli quadrati o rettangolari.  Diverse le regole per le tovaglie da cerimonia o da banchetto dove la lunghezza della caduta deve prevedere la copertura dei piedi del tavolo. Per essere pratici e più aderenti la realtà quotidiana delle case di oggi, un senso estetico casalingo può dire che le nostre tovaglie siano giuste per i nostri tavoli con una caduta sia:
  • dai 15 ai 20 cm per il pranzo
  •  dai 20 ai 30 cm per la cena
Il nostro consiglio è una tovaglia più leggera e corta per le occasioni diurne e più morbida e cadente per cene magari in occasioni speciali.
Vi sono poi le dimensioni standard che determinato la larghezza delle tovaglie a seconda del numero dei commensali che può accogliere l’ampiezza del tavolo:
  • Tavolo rotondo per 6/8 persone diametro tovaglia 180 cm
  • Tavolo quadrato/rettangolare:
    • cm 140x140 4 posti
    • cm140x180 per 6 posti
    • cm 140x240 per 8 posti
    • cm 140 x300 per 12 posti
    • cm 140 x360 per 14 posti

Visto che consideriamo comunque la possibilità che il vostro tavolo sia di dimensioni particolari o che abbiate particolari esigenze dettate da un gusto personale ed estetico nell’apparecchiatura della tavola a cominciare dalla misura della tovaglia da noi al Le Tele di Margi trovi tessuti per tovaglie al metro con svariate possibilità di disegno e colore. A volte i tavolini da giardino hanno proprio queste differenti necessità.
​​​​​​​

​​​​​​​La macchia in agguato

E cosa dire di quando un bicchiere di vino rosso macchia quasi irrimediabilmente la nostra tovaglia preferita? Per i più pratici, visto che l’imprevisto e la macchia sono i nemici delle tavole abbiamo pensato di arricchire la nostra scelta di tovaglie aggiungendo sia in forma rotonda che angolare le tovaglie anti macchia. Tessiture in 100% poliestere fantastiche da pulire velocemente: una spugna bagnata per riassettarle tutti i giorni e un lavaggio veloce in lavatrice a massimo 30/40 gradi a seconda dell’uso e tornano sempre in forma.