Spedizione 6.90, gratis da 69 €
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Uno spazio tutto per noi è essenziale è Zen

14/03/2022

Uno spazio tutto per noi è essenziale è Zen

È importante nella propria quotidianità trovare un momento per stare con se stessi. Altrettanto importante è creare uno spazio fisico nella propria casa dove poter si sentire a proprio agio e aprire così uno spazio anche nella mente. È parte della filosofia Zen dedicarsi uno spazio che da fisico permette alle energie sottili di entrare in contatto con il nostro profondo, e nel passaggio di ritorno rimodellare ciò che abbiamo intorno attraverso la nostra spiritualità. Capiamo quindi quanto è importante per il nostro benessere l’organizzazione dello spazio in cui viviamo che deve trasmetterci un senso di tranquillità essenzialità e bellezza. Bastano semplici accorgimenti a cambiare in positivo l’ambiente circostante: ordine, essenzialità e colori in armonia, insomma circondarsi di cose belle per ottenere belle cose dalla vita.
 

Come organizzare il vostro Angolo Zen


Trovate un luogo della vostra casa che vi piaccia particolarmente, quello in cui avvertite un’energia benefica. Per farlo sostate, quando la casa è in silenzio, nei luoghi che pensate adatti e lasciate che le sensazioni entrino in voi attraverso il respiro. Respirate lentamente e state in ascolto, approfittando dei figli a scuola e del partner al lavoro. Trovato il posto giusto verificate che possiate goderne in pace e con riservatezza, per almeno un quarto d’ora al giorno. Ora siete pronte per arredarlo, isolandolo con una tenda da tirare all’occorrenza o con teli che creino uno sfondo se la parete è spoglia.
 

Ok il posto è giusto


Per una meditazione Zen occidentale potete anche utilizzare una poltrona con braccioli, ma se le vostre giunture lo permettono posizionatevi nella classica posa del fiore di loto a gambe incrociate, per gli uomini è consigliabile una posizione in ginocchio con un confortevole cuscino de Le Tele di Margi tra i talloni e il fondoschiena. Un tappeto morbido è consigliato. Sceglietelo con cura tra i vari presenti in esposizione. Ora aprite gli occhi se la visuale che avete della stanza non vi soddisfa, non vi calma, scegliete tra i vari teli che abbiamo cercato per voi la fantasia o il colore che più vi appaga, in modo che quando vi posate sopra lo sguardo vi si perda o si calmi il vostro animo. Potete circondarvi anche di cuscini dando un senso ad ognuno di essi, oppure usare solo un tappeto come fosse un angolo di prato erboso, o un antico tappeto volante. Dovrà essere il vostro luogo anche per una piacevole cura del corpo, ricordiamo che secondo la filosofia alla base dei famosi Cinque Tibetani, gli esercizi esoterici che mantengono giovani, è essenziale dopo una meditazione non raffreddare il corpo, anzi mantenerlo pulito e caldo. Gli adepti lo facevano usando panni caldi come un abbraccio, noi possiamo farlo avvolgendoci in un morbido accappatoio in spugna o strofinandoci con un telo in cotone dopo una doccia. Tutti coordinati essenziali e di qualità che trovate a Le Tele di Margi.
 

Profumi essenziali


Una volta organizzato l’arredo del vostro angolo Zen pensate a come riconoscerlo attraverso l’olfatto. I luoghi ci accolgono con i loro profumi, si ricordano con i loro profumi. La nostra mente abbina al profumo l’idea di piacere, di relax di pulito. A Le Tele di Margi troverete i profumi per ambiente, creati anche con olii essenziali, e le modalità più adatte per diffonderli nel vostro angolo di casa, in modo che ogni respiro sia un piacere.

Ora avete creato il vostro angolo di mondo! Sappiate goderne ogni giorno e meditate sulle possibilità che Le Tele di Margi offre per vivere al meglio la vostra casa

#meditazione #zen #casa